distanza (800 x 534)

Foto: come perfezionare lo scatto con uno smartphone

Dopo i primi consigli su come fare delle belle foto, passiamo ora a darvi alcuni consigli sulle distanze ideali a cui posizionarvi per scattare una buona immagine con uno smartphone. Utilizzando alcuni accorgimenti anche con il cellulare i risultati possono essere sorprendenti.

Soggetto in primo piano - A meno che non stiate facendo una foto panoramica, il soggetto da inquadrare deve essere ragionevolmente vicino all’obbiettivo, cioè né troppo lontano né troppo vicino,  in modo da non provocare strane e sconvenienti deformazioni al soggetto fotografato.

Zoom – Conseguentemente a quanto detto sopra, lo zoom deve essere utilizzato il meno possibile. Noi vi consigliamo di avvicinarvi al soggetto e scattare a risoluzione superiore, piuttosto che rischiare di perdere in qualità dell’immagine. Lo zoom dello smartphone potrebbe ridurre di molto la qualità della vostra foto.

Altezza – Posizionatevi poi sempre all’altezza degli occhi del soggetto, se state cioè fotografando un bambino dovrete abbassarvi altrimenti il risultato sarà una foto schiacciata e tozza. Posizionandovi al di sotto della linea degli occhi, invece, la foto verrà allungata e slanciata verso l’alto.

Majeeko.com

 

Martina Biocca

Abruzzese di nascita, romana di adozione... Neolaureata in Editoria e Scrittura, appassionata di fotografia e giornalismo di inchiesta, sono Copywriter & Social Media Manager di Majeeko e mi occupo di comunicazione.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>