film-found-family-blog

Film Found Family produzione cinematografica di Andrea Ferrante

Per la rubrica Casi di successo sui migliori siti web innovativi realizzati con Majeeko, oggi ci spostiamo in Puglia per trattare di un’attività imprenditoriale di cui non avevamo mai parlato. Siamo felici di presentarvi la società di produzione cinematografica Film Found Family nata a Bari nel 2010 dall’idea del regista e produttore pugliese, Andrea Ferrante.

Andrea, 30 anni, è nato in Lombardia ma è di origini pugliesi, radici che ama, rispetta e difende. Nel 2008 ha terminato gli studi in Cinematografia all’Accademia del Cinema Ragazzi di Bari e nel 2013 ha conseguito il Master in Cinematografia presso lo IED, Istituto Europeo di Design a Milano.

“Film Found Family produzioni cinematografiche, creata dai giovani per i giovani”

Questa la mission della società. La Film Found Family vuole essere una realtà concreta, realmente produttiva e un punto di riferimento per i giovani registi e per gli autori emergenti del territorio e non solo. Precisa Andrea: “Film Found Family è aperto ad ogni iniziativa. Non vuole trascurare progetti che spesso vengono messi da parte dall’industria cinematografica perché troppo eccentrici, indipendenti o rischiosi”. La società di Andrea svolge infatti attività di promozione diretta e indiretta di interventi coordinati e competenti nel campo dell’audiovisione per la realizzazione di iniziative culturali, artistiche, grafiche e videografiche di ogni libera espressione. 

 

“Film Found Family punta a creare un gruppo di lavoro competente in Puglia, in grado di valorizzare con storie e immagini il territorio. Ma ciò ovviamente non è restrittivo al solo territorio d’origine. Da questo mio ambizioso progetto deriva il nome della mia società: Film come Cinema, Found come trovare/cercare/scoprire, Family come unione. Ci racconta Andrea brevemente. Film Found Family nonostante sia aperto ad ogni tipo di progetto ha sempre un occhio di riguardo per le iniziative del territorio pugliese. Il giovane regista infatti non ne fa mistero, avendosi già misurato con lavori d’inchiesta e impegnati socialmente.

Nonostante i pochi anni di vita, la società vanta una lunga lista di lavori tra spot virali, cortometraggi, film documentari, spot tv, videoclip musicali, cine-teatro, documentari, post video, animazioni 3D, serie web, backstage Film, lungometraggi, documentari e spot cortometraggi. Tra questi, importanti collaborazioni con gruppi musicali originali del territorio quali Aprés la Classe e Caparezza. Tutti i lavori di Andrea e della sua troupe sono consultabili nella sezione Portfolio del suo sito e sono visibili sul canale Film Found Family di Vimeo e Youtube.

I suoi lavori hanno ricevuto premi e riconoscimenti a livello nazionale e internazionale. “Oro Blu – Conversazioni dal mare”, documentario diretto da Andrea Ferrante in collaborazione con Marco Gernone, si è aggiudicato nel 2016 il premio come miglior documentario del trimestre primaverile all’Hollywood International Independent Documentary Awards (HIIDA). Il corto, finanziato da Apulia Film Commission nell’ambito del bando Generation e con produzione esecutiva Dinamo Film, è un inno alla bellezza e alla tutela del territorio pugliese. Il corto si focalizza sulle emergenze ambientali che negli ultimi anni hanno contaminato la regione: xylella, tap, ricerche petrolifere. Il vero protagonista del documentario è il mare, l’oro blu della Puglia, “infettato” nel 2014 dalle attività di prospezione, ricerca e coltivazione degli idrocarburi in Salento. 

Io e Marco Gernone abbiamo deciso di raccontare e denunciare al pubblico la scelta infelice da parte dello Stato di permettere le prospezioni petrolifere nel mare pugliese con conseguenze e proteste da parte della popolazione e dei sindaci tutti”.

Come riportato nella sezione Awards del sito, Oro blu – Conversazioni dal mare è stato presentato in anteprima nazionale al Festival del Cinema Europeo di Lecce nell’edizione 2016, al Roma Cinema Doc, all’Ischia Film Festival, al Montecatini International Film Festival, al Cinemambiente Torino e a festival internazionali come EFFA in Albania e all’EUROFEST di S.Pietroburgo.

Oltre alle proprie produzioni, la Film Found Family offre su commissione anche servizi alle produzioni esterne. Compilando il modulo in Contatti si possono richiedere informazioni su servizi di produzione esecutiva, casting, individuazione e gestione location, supporto tecnico e post-produzione.

Oggi Andrea con il suo sito filmfoundfamily.com può raccontare la storia della sua società, presentare le sue produzioni e dimostrare i riconoscimenti del suo duro lavoro sia a livello nazionale che internazionale.

Per creare il sito Andrea ha impiegato il tempo di un click. Non avendo competenze tecniche si è affidato a Majeeko, servizio che aiuta i piccoli imprenditori a realizzare con facilità il proprio sito professionale a costi davvero vantaggiosi. Dice Andrea “Inizialmente avevo un blog, ma col tempo ho sentito la necessità di avere un sito tutto mio e ho scelto Majeeko perché semplice, professionale e intuitivo. Si possono creare i contenuti facilmente e si può personalizzare la grafica grazie ai layout e i template proposti dal sistema. In più mi basta caricare i contenuti sulla Pagina Facebook per aggiornare automaticamente anche il sito”.

La mancanza di visibilità è una delle principali cause di fallimento del progetto. Majeeko può aiutarvi. Provate gratuitamente il servizio!

Federica Epifani

Pugliese orgogliosa ma da tempo trapiantata a Roma. Dopo aver conseguito la laurea in Organizzazione e Marketing per la Comunicazione d'Impresa ha trovato un faticoso equilibrio in questo nuovo contesto. Sorridente per natura, curiosa per vocazione. Copywriter & Social Media Manager alla ricerca della perfezione.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>