majeeko google maps

Come inserire la tua attività su Google Maps

Quando effettui una ricerca su Google i primi risultati attendibili, sia da desktop che da mobile, sono quelli suggeriti da Google Maps. Non è una casualità, ma una strategia di marketing adottata dalle aziende per salire in cima alla SERP. Invidioso? Con questo articolo ti aiutiamo a posizionarti nelle prime pagine del motore di ricerca. Non è un’operazione complessa né costosa, richiede solo pochi passaggi e un po’ di pazienza.

Quante volte hai trovato, nei primi risultati di una ricerca, risultati idonei e circostanti alla zona in cui ti trovi con tanto di posizionamento su Google Maps? Non ci hai mai fatto caso? Facciamo una prova insieme. Cerca “gelateria” su Google, senza specificare la località.

gelateria-cerca-con-google

Come puoi notare, il motore di ricerca ti mostra risultati pertinenti la zona in cui ti trovi, mostrandoti luoghi e attività direttamente su Google Maps attraverso il classico segnaposto rosso. 

Per ottenere un posto di rilievo nella SERP di Google è necessario effettuare la registrazione su Google My Business. Questo strumento di Google consente alla tua azienda di apparire su Google Maps, di mostrare informazioni rilevanti e contatti direttamente nei risultati di ricerca di Google e di scalare la SERP grazie a Google+, un social network simile a Facebook ma molto più efficace per l’ottimizzazione SEO.
Google My Business, se utilizzato bene, ti garantisce una maggiore visibilità in ricerche generiche, affinando anche quelle locali.

Come apparire su Google Maps?

  1. Vai su Google My Business.
  2. Clicca su Inizia ora e inserisci le tue credenziali Gmail (Puoi fare l’accesso sia con il tuo account personale che con quello aziendale). Se invece non hai ancora un profilo Gmail è arrivato il momento di effettuare la registrazione.
  3. Ora puoi iniziare la procedura gratuita di inserimento dell’azienda sulla mappa. Ti si apre una nuova finestra a schermo intero che mostra una posizione (del tutto approssimativa) e un form di compilazione sulla sinistra. Inserisci tutte le informazioni sulla tua azienda, senza tralasciare campi vuoti, e Continua.
  4. Ora Google ha creato per te un profilo della tua azienda su Google+. Anche qui inserisci tutte le informazioni sulla tua attività (foto, orari di lavoro, sito aziendale, descrizione, ecc.). Ricorda che ogni campo completato è un’informazione utile a migliorare il SEO del tuo brand.
  5. Ora che le informazioni sono state inserite è necessario rendere visibile a tutti la nuova pagina. Per far ciò è necessario ottenere da Google il Codice di Verifica che ti viene inviato tramite posta, all’indirizzo inserito al momento di registrazione.
  6. Fra qualche settimana riceverai la lettera contenente la password che ti aiuterà a sbloccare la pagina, concludere l’iscrizione e renderla visibile sul web. Ti accorgi che la Pagina è davvero online quando vedrai il simbolo di uno scudo vicino al cerchio con l’immagine del profilo.

Perché posizionarsi su Google Maps?

“Ho inserito finalmente la mia attività su Google Maps, e ora?”. Ecco i vantaggi di cui puoi godere:

  • Maggiore visibilità del brand. La tua attività ha più possibilità di comparire nei primi risultati di una ricerca pertinente, sia su Google che su Maps. Il posizionamento in SERP ti aiuta a farti trovare dai clienti già acquisiti e anche da quelli potenzialmente interessati, cioè coloro che sono geograficamente vicini a te.
  • Ottimizzazione SEO del sito aziendale. Tutte le informazioni sulla tua attività (indirizzo, telefono, email, fax, ecc.) su Google My Business e Google+ permettono di migliorare il tuo posizionamento. Più informazioni aggiungi sulla tua azienda, più Google ti aiuta.  
  • Affina la ricerca da mobile. La maggior parte dei clienti che effettuano ricerche da mobile si aspettano di ricevere le informazioni pratiche (il numero di telefono, indirizzo, orari di apertura), e Google My Business permette di mostrarle nella scheda della tua attività.  
  • Maggiore interazione con i clienti. Lo strumento di Google consente, non solo di indicare come raggiungerti, ma anche di contattarti con un semplice click utilizzando le informazioni che hai inserito al momento della registrazione.
  • Pubblicità gratuita. Il servizio permette agli utenti di lasciare un commento, in questo modo, una buona recensione è valutata positivamente da Google e ti farà balzare in alto.

Ci auguriamo che questa guida possa aiutarti a raggiungere un traguardo importante. Ovviamente Google My Business non fa miracoli e, affinché risulti davvero utile, è necessario avere un sito web della propria attività. Se ne sei privo e non hai né tempo né competenze, puoi sempre crearlo con un click.
Majeeko aggiorna automaticamente il sito con i contenuti pubblicati sulla Pagina Facebook senza effettuare aggiornamenti periodici.
Niente di più semplice e veloce!

Majeeko.com

Federica Epifani

Pugliese orgogliosa ma da tempo trapiantata a Roma. Dopo aver conseguito la laurea in Organizzazione e Marketing per la Comunicazione d'Impresa ha trovato un faticoso equilibrio in questo nuovo contesto. Sorridente per natura, curiosa per vocazione. Copywriter & Social Media Manager alla ricerca della perfezione.

2 thoughts on “Come inserire la tua attività su Google Maps

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>