5-link-per-il-traffico

Come portare traffico al tuo sito web in 5 mosse

Nello spietato mondo del web non basta avere un bel sito per avere successo. Attualmente ci sono più di 1 miliardo di siti web online e, proprio in questo preciso momento, qualcuno sta creando il suo. Il problema non è soltanto essere sul web, ma soprattutto farsi notare dagli utenti. Ma allora, come emergere nel mare magnum di internet e stracciare la concorrenza?

I siti web hanno bisogno di continue cure. Un sito poco aggiornato può compromettere per sempre l’immagine della tua azienda e costringere l’utente non solo ad abbandonare la tua pagina, ma spingerlo a visitare siti di competitor. Per non parlare del fatto che trascurare un sito web ne danneggia gravemente la SEO. Per evitare che il tuo sito web diventi un deserto sterile, ecco cosa puoi fare per portare traffico alla tua pagina web.

1. Linka il tuo sito web sui social media

I social network, oltre a creare relazioni, danno molta visibilità. La loro natura, aperta e condivisibile, consente di ottenere una popolarità in modo gratuito e/o a costi bassissimi.
Sfrutta il flusso di utenti che passa attraverso i tuoi profili per fare pubblicità al tuo sito e generare così traffico indiretto sul tuo sito web. Inserisci il link della tua pagina nella descrizione, in modo che il collegamento a te sia immediato. In questo modo chi visiterà il tuo profilo sarà interessato a visitare il tuo sito. Gran bella pubblicità non credi? Ovviamente applica lo stesso procedimento su tutte le piattaforme social.

2. Utilizza le CTC (Call-To-Action)

Per rendere il tuo sito web efficace è opportuno l’utilizzo delle call to action, dei bottoni che indicano all’utente l’azione da compiere. Con i testi: “prova ora” “acquista subito” “scarica qui” solleciti il visitatore a fare qualcosa. In generale le call to action guidano l’utente verso un obiettivo che sei tu a scegliere: registrazione al sito, iscrizione alla newsletter, download di un file, richiesta di informazioni, acquisto di un prodotto, ecc.

3. Sfrutta le offerte

A volte l’utente ha bisogno di essere coccolato. Dagli un buon motivo per visitare il tuo sito o per tornarci più spesso. Come? Offri ad esempio uno sconto. Basterebbe semplicemente sponsorizzare un prodotto al mese e comunicarlo efficacemente su tutte le piattaforme social per aumentare il traffico al tuo sito. Del resto il visitatore non vede l’ora di approfittare delle offerte che gli si presentano.

4. Ottimizza il SEO con nuovi contenuti

Essere in cima alla serp di Google non è semplice, ma richiede attenzione e un continuo lavoro di indicizzazione. Si sa, comparire tra i primi risultati di una ricerca aumenta il traffico di un sito web. Ma non ci si può ovviamente aspettare di schizzare in alto alla serp di Google dall’oggi al domani perché la concorrenza è spietata e perché la prima pagina va guadagnata. Per non rischiare di scivolare giù conviene sempre tenere il proprio sito continuamente aggiornato con nuovi contenuti. Tecnicamente, le nuove pubblicazioni aumentano il numero di pagine indicizzate dai motori di ricerca quindi quello devi fare è migliorare il tuo posizionamento in base alle parole chiave pertinenti. Se non hai molta dimestichezza con gli strumenti di ricerca keyword approfondisci l’argomento leggendo “Come indicizzare il tuo sito web utilizzando i tool per la ricerca di keyword”.

5. Apri il canale Youtube

Youtube è il secondo sito più visitato al mondo, dopo Google. Essendo di proprietà di BigG, i suoi contenuti video sono ben indicizzati e compaiono in Serp nei risultati delle ricerche. Quindi perché non sfruttare questa fonte?
Crea il tuo profilo sulla piattaforma e carica video di contenuti rilevanti e infine condividili sui diversi social network in modo da favorirne la viralità. I video, come le immagini, aiutano a dare visibilità alla tua azienda e aumentano le probabilità di generare traffico verso il proprio sito web. Ricordati che l’utente è prima di tutto una persona, e come molti preferisce di gran lunga i contenuti visuali e condivisibili.

A volte l’inesperienza nel settore marketing può compromettere i risultati di un duro lavoro. Serve davvero poco per portare traffico al proprio sito web. Come vedi bastano i trucchetti giusti. Se hai poco tempo, la soluzione migliore è creare il sito con Majeeko. Grazie alla sincronizzazione dei contenuti della Pagina Facebook, l’aggiornamento del sito web è facile, veloce e automatico e i siti creati sono già ottimizzati per l’indicizzazione.

Fai la prova gratuita!

Majeeko.com

Federica Epifani

Pugliese orgogliosa ma da tempo trapiantata a Roma. Dopo aver conseguito la laurea in Organizzazione e Marketing per la Comunicazione d'Impresa ha trovato un faticoso equilibrio in questo nuovo contesto. Sorridente per natura, curiosa per vocazione. Copywriter & Social Media Manager alla ricerca della perfezione.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>